Meglio una casa di un Btp ... parliamone al Meeting Immobiliare!

6 Marzo 2015 | da Giornale di Brescia
Meglio una casa di un Btp ... parliamone al Meeting Immobiliare!

Al Meeting Immobiliare per comprare casa, per capire cosa c’è in giro, per ragionare su quella che oggi appare quasi una bestemmia: la casa come investimento, comprare qualcosa per affittare o valutare come sia più conveniente comprar casa che starsene in affitto. Intuisco i "buuuu" che gran parte del pubblico potrebbe indirizzare a chi andasse a sostenere una simile tesi. Ma bisogna provarci. Ragionando.

Diciamo subito (e sinteticamente) che se il mercato immobiliare non ha cominciato a risalire, perlomeno ha smesso di scendere. Lo dice la Banca d’Italia che registra un aumento (+32%) delle compravendite anche se - va aggiunto - i prezzi sono ancora cedenti. Ma - ragionevolmente - se aumentano le compravendite, fra qualche mese i prezzi risaliranno. Ora, senza trepestare oltremisura, va detto che il quadro - timidissimamente - sta cambiando.

E cambierà ancor di più e in meglio. Fra qualche giorno, la Bce darà concretamente avvio a quanto annunciato nei mesi scorsi inondando il mercato con liquidità fino a 60 miliardi al mese: un po’ acquisterà titoli di Stato europei, un po’ darà soldi alle banche ad un tasso prossimo allo zero.

I primi effetti già li vediamo: solo con l’annuncio di Draghi, in queste ultime settimane il prezzo dei titoli di Stato è crollato ed i tassi di interesse sono ai minimi storici. Il tasso di un Btp a 10 anni è dell’1,6%, sui 7 anni siete all’1,23%. Lordi. Lo Stato spende meno di interessi e può liberare risorse per fare investimenti; le aziende e i risparmiatori, con i tassi così bassi, saranno incoraggiati ad investire. E se le aziende investono ci sono più posti di lavoro e l’economia, diciamo così, gira di più.

Perchè questo discorso sui titoli di Stato? Perchè i titoli di Stato sono il riferimento (il benchmark) per gli investimenti a medio-lungo termine. Diciamo dunque che oggi un Btp a 10 anni rende netto meno dell’1,5% l’anno. Con 100 mila euro vi prendete 1500 euro di interesse. E la tendenza è verso un calo ulteriore.

Adesso parliamo di case. Scordiamoci la gran corsa alla rivalutazione immobiliare degli anni scorsi. Però - e forse - se il riferimento è dell’1,5% l’anno (l’interesse dei Btp) non è esser fuori di testa immaginarselo.

Ma non consideriamo questo aspetto. Ragioniamo su una casa per affittare, per fare un piccolo investimento. Oggi - con questi prezzi - un medio bilocale in una zona media della città lo trovate sui 70-80 mila euro. Badate bene: non considero i prezzi delle aste immobiliari, perchè si va anche a molto meno. Stiamo su normali prezzi di mercato.

Quanto si può ragionevolmente prendere dall’affitto di un bilocale di questo tipo? Diciamo 330-350 euro al mese. In un anno, dunque, facendo cifra tonda fanno 4 mila euro. Son conti a spanne, ma vicini alla realtà.

Certo: ci sono le tasse, ma se fate la cedolare secca pagate il 10% fino al 2017 e poi andate al 15%. Cedolare secca significa che voi pagate 400 euro l’anno (il 10% dei 4 mila euro di affitto) e vi restano 3600 euro. Ma ci sono ancora tasse, quelle locali. Non sappiamo come sarà nel dettaglio la riforma del catasto (e qualche sorpresa potrebbe esserci) ma oggi in città su quel bilocale dovreste pagare 600-700 euro circa di tasse varie. E vi restano 3 mila euro netti su un investimento da 70-80 mila euro. E fateci pure la tara: è il doppio di un Btp. C’è un rischio, il vero rischio: che l’inquilino non paghi l’affitto. Ma, anche qui, con un quadro economico che migliora questa probabilità cala. Ne parleremo al Meeting Immobiliare del 28 e 29 marzo a Villa Fenaroli di Rezzato. L’ingresso è libero.

 

Condividi questa notizia su:

Annunci in evidenza

  • mq 191
  • 4
  • 1
  • 1
VILLA LIBERTY - Brescia vendiamo villa stile liberty con giardino, cantina e garage. Quartiere Fiumicello proponiamo in vendita, da ristrutturare, villa stile liberty disposta su due livelli. Al...
rif. 454
€ 280.000
  • mq 282
  • 4
  • Tripla
  • 3
VILLA SINGOLA IN COSTRUZIONE - A Moniga del Garda vendiamo nuove ville singole in fase di realizzazione con possibilità di personalizzare la distribuzione interna degli spazi e le finiture. Le...
rif. 995
€ 680.000
  • mq 97
  • 3
  • Singola
  • 1
AMPIO TRILOCALE - LONGHENA: nei pressi del centro vendesi trilocale composto da soggiorno, cucina separata, 2 camere matrimoniali, atrio, bagno e balcone al primo piano; cantina e...
rif. 487
€ 65.000

Seguici sui social

 

Lago di Garda - Il Ponte
Il Ponte
Lago di Garda

Via Fantoni, 30
25087 Salò BS
Partita IVA: IT 01888100987
avanzi@casabrescia.net
(+39) 0365.20114
(+39) 0365.1980955

Brescia e Hinterland - Immobiliare Smussi
Immobiliare Smussi
Brescia e Hinterland

Via San Zeno, 32/a
25124 Brescia BS
Partita IVA: IT 02835680980
smussi@casabrescia.net
(+39) 030.2428103
(+39) 030.2428208

Franciacorta e Ovest Bresciano - Obiettivo Casa
Obiettivo Casa
Franciacorta e Ovest Bresciano

Via Chiari, 20
25030 Castelcovati BS
Partita IVA: IT 03962680983
cavalli@casabrescia.net
(+39) 030.7080674

Hinterland di Brescia e Bassa Occidentale - Studio Immobiliare Sigalini
Studio Immobiliare Sigalini
Hinterland di Brescia e Bassa Occidentale

Via Orzinuovi, 6
25030 Lograto BS
Partita IVA: IT 03596900179
sigalini@casabrescia.net
(+39) 030.978180

Lago d'Iseo e Franciacorta - Immobiliare il Maniero
Immobiliare il Maniero
Lago d'Iseo e Franciacorta

Via Ninfea, 110
25049 Iseo BS
Partita IVA: IT 03402260172
zaccagni@casabrescia.net
(+39) 030.9822034

Lago di Garda - Vivere il Garda
Vivere il Garda
Lago di Garda

Via Pergola, 43
25080 Moniga del Garda BS
Partita IVA: IT 02960470983
fontanella@casabrescia.net
(+39) 333.4328628